fbpx

< Ordina il tuo articolo entro il 20 dicembre per riceverlo entro il 24 dicembre, in tempo per il periodo delle Feste >

ANDREA PICCIOLI

STORIE DI ORDINARIA ELEGANZA

Mi chiamo Andrea.

Non voglio parlare di me, innanzitutto perché non credo che qualcuno sia interessato alla mia storia.

In secondo luogo credo che l’eleganza, soprattutto oggi, sia anche questo:

parlare meno possibile di noi stessi.

Vorrei, quindi, parlare di chi, per me, nei modi e nella forma, è stato l’eleganza per antonomasia: Angelo Piccioli.

Ricordo, al mattino quando aspettavo che finisse di vestirsi, per poi accompagnarmi a scuola, mi incantavo a guardarlo scegliere la cravatta da abbinare al vestito.

Ho ancora in mente e sotto ai polpastrelli la sensazione di freschezza del tessuto che provavo accarezzando quelle cravatte morbide.

La seta che scorreva liscia, con colori e motivi che si sposavano benissimo con la giacca e la camicia. Il nodo sempre perfetto, mai troppo grande e mai troppo piccolo.

Era, poi, bellissimo accompagnarlo quando aveva bisogno di comprarsi qualcosa, vedere proporgli vestiti e giacche che adoravo toccare.

Sarei stato ore a passare la mano su quei tessuti così morbidi, caldi che, una volta indossati, gli stavano alla perfezione.

Una volta cresciuto, nel vestirmi, ho cercato di riprovare queste sensazioni:

le ho trovate da Banderari.

LA GIACCA BUSINESS

La giacca scelta da Andrea per accompagnarlo nella quotidianità lavorativa dell’estate deve rispondere a due requisiti:
essere realizzata con un tessuto che garantisca leggerezza e traspirabilità e avere una fantasia originale per variare il guardaroba estremamente fornito di Andrea.

La scelta del modello è stato quello di una giacca sfoderata, veloce, dinamica, leggera e facile da indossare.

Il tessuto, dal pattern damier a quadri dai colori accesi, blu e ruggine, rappresenta una scelta cromatica elegante, ma allo stesso tempo originale.

Riguardo al tessuto, una lana misto lino e seta dai colori di Caccioppoli, mercante di tessuti di Napoli con un secolo di storia e di esperienza, permette alla giacca di essere indossata anche nei più caldi.

Il risultato è una giacca iconica, non banale, impreziosita da dettagli come le iniziali ricamante a sottolineare il gusto e lo stile marcato di chi la indossa.

DETTAGLI GIACCA:
– Stile: sfoderata
– Tessuto: 45% lana 43% lino 12% seta cloth by Caccioppoli 1920
– Chiusura con due bottoni in corozo blu
– Tasche a pattina + ticket pocket
– Polsini con quattro bottoni in corozo blu
– Impuntura a riva
– Fodera in cupro Bemberg tinto filo
– Cinque tasche interne
– Spacco doppio su retro
– Iniziali ricamante

ACCESSORI:
– Cravatta: Tre pieghe 100 % seta cruda spigato

Scopri il servizio Su Misura