Chiamare per appuntamento +39 0744 1940929

Seguici su :

Fare un passo indietro per farne due avanti

Il modo di creare prodotti Banderari lascia affiorare i contorni di un nuovo mondo ma antico, in cui sapere e saper fare italiano tornano protagonisti.

Nel nostro spirito alberga la filosofia di una terra complessa e bella come un sogno, eredi di un popolo autentico, fiero e tenace, custodi di una storia millenaria fatta di passione, amore e bellezza.

Per questo motivo abbiamo deciso di raccontare e trasmettere la nostra terra, l’Umbria, per cercare di rallentare un mondo sempre più segnato da ritmi serrati e molte pressioni, in cui è sempre più difficile provare gioia autentica e passione.

Il sogno di due giovani figli di questa terra in cui la speranza e la voglia di rinascere ci hanno spinto a tornare a quel modo di intendere la vita ormai perduto grazie alla riscoperta della manualità come strumento di elevazione, consapevoli della necessità di fare un passo un indietro per farne due in avanti.

Un’esperienza in cui parole come dedizione, speranza e autenticità sono il cardine di una filosofia che ha il modello nella regola di San Benedetto da Norcia.

Seguendo la regola e l’insegnamento tramandatoci, crediamo nel lavoro come fonte di inimitabile sapienza che sa valorizzare l’umano per l’umano attraverso la riscoperta dell’artigianato, dei valori liquidati o derisi dalla modernità.

Padroneggiando il nostro mestiere sosteniamo l’arte del saper fare con passione e dedizione in un mondo annichilito dalla macchina del consumo che lo circonda.

Una sfida quotidiana, una lotta per cercare di cambiare il nostro futuro, per opporsi ad una visione del mondo che non ci appartiene, fatto di luoghi regni di rapporti asettici, omogenee produzioni di massa in cui l’uomo non è altro che un numero, un piccolo ingranaggio di un sistema improntato sull’omologazione e sull’annullamento dell’individuo.

Ogni prodotto Banderari viene realizzato seguendo un modo di fare antico e sapiente, improntato sulla sartorialità e sulla qualità attraverso una filiera etica 100% Made in Italy e Made in Umbria esaltando il principio di geniunità e di autenticità.

Un modo di fare in contrapposizione ad un commercio che consuma vestiti e vite umane, quello della fast fashion, la moda economica dagli altissimi costi ambientali e sociali improntata sullo svilimento e sullo sfruttamento della nostra terra, di uomini donne e bambini.

Valori non soggetti a mode o tendenze passeggere, ma incentrati sulla creazione di stili personali senza tempo: è l’educazione al valore, il consumo consapevole e la scelta della qualità rispetto alla quantità.

Seguici su :
×